Prima pedalare,
poi scoprire il paese.

La Sua richiesta

Si prega di compilare tutti i campi contrassegnati da .

I dati resi noti (indirizzo e-mail; in via facoltativa: appellativo, titolo, nome, cognome, indirizzo, telefono, richiesta) vengono utilizzati da Oberösterreich Tourismus GmbH esclusivamente per l'elaborazione della sua richiesta e verranno ulteriormente inoltrati unicamente se la richiesta deve essere evasa da terzi (quali fornitori di servizi turistici). V. anche Informativa sulla privacy

/ Linz in bicicletta

Linz in bicicletta

Chi, percorrendo la pista ciclabile del Danubio – la Donauradweg – entra pedalando in città attraverso la Valle superiore del Danubio (chiamato qui Lentos, dall’attributo latino che significa sinuoso), troverà ad attenderlo già all’inizio dell’ansa del fiume la Linzer Kulturmeile – l’Itinerario culturale della città. Sin da ora Linz vi incuriosisce!

Lo sguardo cade dapprima sul Linzer Schloss, il castello che troneggia su una collina sovrastante la città ed ospita il più grande museo universale austriaco allestito in un'unica sede.

Si può accedere alla galleria di foto che segue usando i tasti freccia (sinistra, destra).

Passando davanti all'antico quartiere di Urfahr, posto in un'idilliaca posizione, dove resta ancora il tempo per rilassarsi sulla spiaggia del Danubio, si attraversa il ponte Nibelungen-Brücke, che sfocia direttamente nella Hauptplatz, la piazza principale. Qui fa capolino, presso la testa settentrionale del ponte l'Ars Electro-nica Center - un edificio in vetro a forma di imbarcazione prospiciente il Danubio, che accoglie un museo interattivo del futuro. Attraversando il Danubio, sul lato sinistro si dischiude lo sguardo su alcune perle tra le istituzioni linzesi: innanzitutto il Brucknerhaus, che prende il nome dal celeberrimo figlio della città ed è stato costruito dall'architetto finlandese Heikki Siren. Inaugurato nel 1974, ospita ancora oggi una sala da concerto dall'eccellente acustica. Collegato attraverso il Donaupark si trova il vitreo edificio del Lentos Kunstmuseum. Gigantesche sculture in acciaio orlano la strada, trasformando il Parco del Danubio in un'opera d'arte globale.

Un'occhiata alla Hauptplatz barocca dimostra che Linz è una città di contrasti. Infatti l'arte e la cultura contemporanee si sposano armonicamente con la ricca storia cittadina. L'arte e la cultura moderna suscitano la curiosità della scoperta, permettendo di riconoscere il fortunato sviluppo della città.

Una passeggiata lungo la via dello shopping, la seconda più grande di tutta l'Austria, porta fino al Musiktheater, il più moderno teatro operistico d'Europa. Un puro godimento culturale, relax nei parchi verdeggianti su cui soffia l'amabile brezza del Danubio e i piaceri culinari consumati negli accoglienti giardini dei ristoranti: non perdetevi Linz, nel vostro itinerario scendendo lungo il Danubio, e respirate la sua aria che sa di futuro!

Ulteriori informazioni e offerte