Prima pedalare,
poi scoprire il paese.

/ Un intero Paese in un’ebbrezza di suoni

Un intero Paese in un’ebbrezza di suoni

Un'estate piena di cultura nell'Alta Austria

Quella dell'Alta Austria è una fonte sgorgante d'ispirazione per arte e cultura. Numerosi artisti, da pittori a componisti, hanno trovato qui il luogo ideale per creare opere oggi famose in tutto il mondo. Anton Bruckner partÌ dall'Alta Austria per rivoluzionare la sinfonia. Gustav Mahler venne nel Salzkammergut, presso il lago Attersee per comporre. Allo stesso modo il lago Attersee ispiro' Gustav Klimt per i suoi importanti dipinti di paesaggi. Nessun miracolo quindi, se l'arte e la cultura appartengono semplicemente allavibrante vita dell'Alta Austria.

Si può accedere alla galleria di foto che segue usando i tasti freccia (sinistra, destra).

Linz: La vita sul bel danubio variopinto

La capitale europea della cultura 2009 è un autentico "unicum": Linz si profila grazie al più moderno teatro dell'opera d'Europa e ad una scena culturale contemporanea vivace come pure grazie alla sua fiorente economia che vanta imprese di punta su scala internazionale. Un museo all'aria aperta tout court è costituito dall'area urbana lungo il Danubio, che a Linz – figurativamente parlando – non è soltanto blu, bensì variopinto.

Festival estivi ovunque

Numerosi festival estivi ravvivano anno dopo anno la vita culturale dell'Alta Austria. Essi offrono una possibilità unica di conoscere ogni paesaggio incantevole e città storiche che una volta hanno impressionato scrittori, pittori e componisti e allo stesso tempodi rivivere immediatamente dinanzi a queste retroscene le corrispondenti opere. Tra le montagne e laghi nel Salzkammergut risuonano estate dopo estate le famose operette e classici del repertorio dei concerti internazionali.